Forum sul pene di mio marito

Mio marito ha il pene piccolo. Che fare?

Email Whatsapp Print 03 ottobre Sono una donna di 38 anni.

Gli riconosco il merito di avermi regalato una bella vita e aiutato a raggiungere i miei obiettivi. Ma mio marito è un professionista rampante, forum sul pene di mio marito questo si è sempre visto in camera da letto. Il mio piacere non gli è mai interessato.

Mi piace 10 agosto alle In risposta a giugiola Ti capisco anche io sentivo male col mio ex!.

Gli ho suggerito di masturbarsi sotto la doccia, se al mattino ha voglia di una sveltina. Questo suo atteggiamento verso i miei doveri di moglie si ripercuote anche in una miriade di altre faccende domestiche, che puntualmente ricadono su di me.

pene di ragazzi gay

Ho cominciato a frequentare i forum online dedicati alla dominazione. Quando ho accennato questi miei interessi a mio marito, lui va da sé mi ha stroncato. Queste sono cose che danno alla testa.

alle donne piace lerezione maschile

Con entrambi ho parlato al telefono e mi sono scambiata centinaia di email incontrare degli sconosciuti sembra inquietante, lo so, ma io ho tenuto nascosta la mia identità e insistito per ricevere su questi signori informazioni vere e verificabili. In vita mia non sono mai stata più felice, e voglio mettere in pratica questi desideri.

come massaggiare il pene di un ragazzo

È il mio migliore amico, e non voglio perderlo. Sento di non potergli nemmeno parlare della mia vita online, perché è troppo rigido.

proviron e pene

Sono bloccata. Come devo muovermi?

Mi sento un po' in difficoltà e in colpa a scrivere qui ma ho bisogno di consigli. Sto con mio marito da 10 anni e fin dal inizio abbiamo avuto problemi sessuali

Te lo sei più che meritato. Ma da un altro lato ancora… tuo marito mi sembra il tipo che considererebbe tradimento anche la tua vita online — le centinaia di email, le telefonate, le ore passate ad aggirarti per i siti di dominazione — e ti chiederebbe il divorzio comunque, qualora lo scoprisse. Traduzione di Matteo Colombo.

Ho detto che sopra quella soglia non c'è ragione per cui un uomo debba porsi interrogativi sulla sua virilità. Cioè… voglio dire… leggo in continuazione di uomini che si pongono il problema di quanto ce l'hanno lungo e fanno confronti… Mai nessuno che chieda agli altri "ma tu quanto duri? L'unica spiegazione che mi do, oltre una ancestrale idea che l'uomo più cazzuto è il maschio Alpha che domina il branco, è che all'uomo interessa essere preselezionato e scelto per il rapporto sessuale. Di meno, una volta che ha consumato, aver fatto bella figura.

Altre informazioni sull'argomento