Problema di erezione con la ragazza. Perdita erezione al primo rapporto con una ragazza.

Problemi di erezione: come risolverli?

problema di erezione con la ragazza

Pinterest La chiamano problema di erezione con la ragazza del vorrei ma non posso. In una parola: cilecca.

Che cosa fare se la prima volta lui va in bianco?

Solo a sentirla gli uomini rabbrividiscono. E poi sotto le lenzuola si possono fare molte altre cose divertenti insieme.

Mancata erezione: qual è la causa?

E allora che fare? Che dire?

Perdita erezione al primo rapporto con una ragazza.

E come la vivono loro? La parola giusta è frustrazione.

problema di erezione con la ragazza

Lei si sente rifiutata, indesiderata, non appagata e avvilita. Lui umiliato, demoralizzato, imbarazzato, arrabbiato. E spesso nessuno dei due ha voglia di parlarne, nella speranza che passi da sé. Gli voglio molto bene, cerco di non fargliela pesare, ma sinceramente la cosa sta iniziando a infastidirmi.

  • Problemi di erezione: come risolverli?
  • Problema di eccitazione con la mia ragazza e mancata erezione - Buongiorn - thermosolar.it
  • Perdita erezione al primo rapporto con una ragazza.

Ne abbiamo parlato, lui dice che ha un forte desiderio, ma si sente come se avesse 15 anni e spesso appena lo accarezzo viene. Io capisco il tuo punto di vista, ma prova a pensare come ci si sente dalla parte opposta. Lui ha tutte le ragioni e fa bene a esternare la sua delusione.

Mancanza di erezione con la mia fidanzata Adesso, vuoi per un motivo, vuoi per un altro, siamo leggermente in crisi. Quando sto con lei ho difficoltà a raggiungere l'erezione, e quando ci riesco la penetrazione dura poco o perché il pene si affloscia, o perché accadono episodi di eiaculazione precoce anche se generalmente riesco a controllare l'orgasmo. Questi avvenimenti sono già accaduti in passato e li ho superati, ma questa volta la vedo complicata.

In realtà, come spiega lui stesso, la questione è psicologica nella stragrande maggioranza dei casi. Spesso gli uomini vivono il sesso come uno show, una dimostrazione, una prestazione.

Infine ci sono i problemi di erezione legati strettamente ai rapporti con una specifica partner: l'uomo riferisce di essere sempre riuscito ad avere rapporti soddisfacenti, ma qualcosa nel rapporto attuale non funziona e con la sua compagna del momento non ci riesce. Come tutti i problemi sessuali, anche le disfunzioni erettili possono avere cause fisiologiche. Ci sono poi fattori ambientali che possono influenzare più o meno gravemente la capacità erettile. Tra questi i più importanti sono lo stress, il fumo di sigaretta, l'uso di farmaci gli psicofarmaci, le terapie ormonali, gli anti-ipertensivi, alcuni diuretici.

Se solo gli uomini sapessero queste cose, la vita sotto le lenzuola sarebbe più facile e felice. E allora qul è la soluzione?

problema di erezione con la ragazza

Parlarne, ovvio. Meglio riderci su e se la questione si ripropone, discuterne serenamente.

Perdita erezione al primo rapporto con una ragazza. Marco Condividi su: Buonasera ai gentili Dottori, sono un ragazzo di 31 anni e nel corso della mia vita ho avuto prevalentemente relazioni lunghe con la fidanzata del momento mentre di avventure occasionali poche e perlopiù finite male per via di questo problema. Non riesco a raggiungere e mantenere una erezione sufficiente al primo rapporto con una ragazza. La cosa si risolve negli incontri successivi, quando ho preso sufficiente confidenza con la partner.

Qui il ruolo di lei è fondamentale: mai essere aggressive, mai recriminare, mai incolpare. E soprattutto mai fare battute. È importante non ferire il suo orgoglio ma piuttosto stare ad ascoltare.

Le 10 convinzioni sul sesso che peggiorano l’erezione

Prima è meglio è. Più si aspetta, più lui accumula ansia e vergogna, lei frustrazione e insoddisfazione, entrambi imbarazzo e senso di colpa.

  • Che cosa fare se la prima volta lui va in bianco?
  • Problemi dell'erezione - Dott. Giammario Mascolo - Psicologo Psicoterapeuta
  • Le 10 convinzioni sul sesso che peggiorano l’erezione | Studio Bortolotti Calderone

Pastigliette blu e affini devono essere assunti solo su prescrizione del medico e sono nati per aiutare i non giovanissimi a vivere una più lunga e soddisfacente vita sessuale.

Altre informazioni sull'argomento