Il ragazzo ha una brutta erezione

il ragazzo ha una brutta erezione

Lettere correlate:

Utente Vi scrivo ancora perché mi succede questo. Sono andato lontano da casa per frequentare l'università.

non è possibile inserire lerezione scompare con unerezione debole della padrona

Condivido un appartamento con altri tre ragazzi e torno a casa nel fine settimana per vedere la mia famiglia e la mia ragazza. La lontananza da lei mi pesa molto, soprattutto perché avrei sempre voglia di avere dei rapporti.

Coronavirus, stretta su bar, ristoranti e movida: la condividete?

In pratica succede che una sera per caso ci siamo trovati a vedere il ragazzo ha una brutta erezione video porno insieme agli altri ragazzi. Ci siamo ritrovati tutti piuttosto eccitati e abbiamo cominciato a toccarci. Due dei ragazzi hanno iniziato a masturbarsi apertamente davanti a tutti, mentre io e un altro abbiamo avuto timore di farlo. Nei giorni successivi si è ripresentata l'occasione e ci siamo lasciati coinvolgere tutti.

Io ovviamente sono molto meno dotato degli altri, ma sono riuscito a divertirmi con tutti. Diciamo che è diventata una cosa che facciamo spesso, talvolta anche toccandoci a vicenda. Dopo una fase di forte imbarazzo devo dire che non mi dispiace vedere dei peni molto più lunghi del mio, anzi in qualche modo mi sembra eccitante.

La migliore risposta utile

Il problema si presenta nel fine il ragazzo ha una brutta erezione. Quando vedo la mia ragazza ho tantissima voglia di lei.

  1. Oggi la dottoressa Orsenigo ci parlerà dei disturbi sessuli più diffusi tra gli uomini.
  2. Pene femminile del forum
  3. Perdita di erezioni
  4. Quali malattie del pene
  5. Problemi di erezione: ecco da cosa possono derivare
  6. Le erezioni mattutine scompaiono
  7. Quando lui ha un problema sessuale, di chi è la colpa? - Alessandra Graziottin
  8. Sesso, i 9 problemi più comuni che abbiamo a letto, secondo medici e psicologi (FOTO) | L'HuffPost

Appena cominciamo a baciarci e lei mi tocca, ancora con i pantaloni, mi succede che ho quasi subito l'eiaculazione, senza praticamente avere l'erezione.

Diciamo che spesso quando infila la mano nei jeans sono già bagnato, ma flaccido.

Inutile dire la sua delusione. Mi sembra di vedere anche disprezzo. Dopo l'eiaculazione ha provato a toccarmi per parecchio, ma non sono più riuscito a fare nulla. Mi guardava il pene flaccido e mi sentivo male.

cosa fare affinché il pene rimanga a lungo erbe per unerezione duratura

Conoscendo già il suo dispiacere per le mie dimensioni questo non ci voleva proprio. Mi sta creando non pochi problemi con lei.

  • Non ha erezione, per colpa mia (?) - Lettere al Direttore
  • Quali prodotti per ripristinare lerezione
  • Liti con le fidanzate?
  • La mia ragazza si vergogna delle mie dimensioni - | thermosolar.it
  • Io sono una ragazza di 24 anni e sono etero-sessuale.

La mia domanda è che cosa mi sta succedendo? Ho tantissima voglia di farlo con lei, perché non ci riesco più? Con lei non ne ho parlato perché non so come potrebbe reagire. Mi dispiace anche dirle che quando lei non c'è ho erezioni complete e prolungate e con lei non riesco.

Prevenire e curare – Induttore e portatore del sintomo sessuale

Mi sento in colpa, mi sembra di essere egoista e mi dispiace di non soddfisfarla. Che cosa posso fare? Perché con gli altri ragazzi va tutto bene? Farmi toccare da loro mi eccita, ma l'eiaculazione non avviene subito, l'erezione è completa e ha una lunga durata.

Quando lui ha un problema sessuale, di chi è la colpa?

Spesso sono quello che dura di più. Vorrei chiedere agli come prolungare lerezione fino a unora se hanno mai avuto questi problemi, ma non me la sento.

quanto tempo per non avere unerezione persone senza pene

Non credo di avere una malattia, perché credo che avrei questi problemi sempre, è corretto. Sto sbagliando a masturbarmi con gli altri maschi?

C'è un altro aspetto che non ho ancora detto. Mi capita molto spesso di parlare delle mie dimensioni con uno dei tre ragazzi.

cause di erezione insufficiente anello solido del pene

Mi ha fatto un sacco di domande, sembra in qualche modo attratto. Lui ha dimensioni normali. Mi imbarazza un po' anche il fatto che mi abbia confessato di avere di tanto in tanto rapporti sessuali con ragazzi.

Non sono sicuro, ma ogni tanto mi sembra che voglia provarci con me e devo dire che quando mi tocca non mi dispiace. Scusate, ma ho tanti pensieri che mi frullano per la testa e non so che cosa fare.

Altre informazioni sull'argomento