Froci e il loro pene,

Il pene dei gay è davvero più lungo? - thermosolar.it

froci e il loro pene erezione debole e di breve durata

Se vi dicessimo che solo 6 maschi su vantano dimensioni del pene superiori ai 16 centimetri e che di quei 6 maschi ben 4 sono gay, ci credereste? Credeteci pure, perché ad affermarlo è uno studio scientifico americano, mica Topolino! Ma procediamo con ordine. A meno che non siate uno degli escort gay che troneggiano nella home di Grinderboy dove le misure contano!

froci e il loro pene metano e erezione

Numeri tristi, è vero. Numeri che froci e il loro pene in una qualsiasi chat gay farebbero fuggire ogni interlocutore!

IL CALCIO SECONDO I GAY

Eppure è questa la verità dietro la stragrande maggioranza delle patte maschili. Tuttavia, pare che i maschi gay vantino mediamente un paio di centimetri in più di dotazione rispetto agli eterosessuali.

froci e il loro pene cosa aiuterà a rafforzare lerezione

Infatti, secondo una ricerca del Kinsey Institute Usai gay hanno il pisello mediamente di 16,5 cm. Lo studio svolto dagli scienziati del Kinsey Institute afferma che le dimensioni del pene dipendono dalla quantità di ormoni assorbiti dal feto in gravidanza. Chiariamo meglio. Lo studio è stato svolto su un campione di uomini di cui omosessuali e eterosessuali.

froci e il loro pene come superare i problemi di erezione

I peni sono stati misurati seguendo rigidi protocolli basati su ben 5 diversi metodi di rilevamento. In tutte e cinque le misurazioni, i peni degli uomini gay sono risultati più lunghi rispetto a quelli degli etero.

Anche perché le eccezioni alla media sono rare.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti! I giovani soggetti gay esaminati avevano un pene le cui dimensioni superavano i sedici centimetri di lunghezza. Delle misure decisamente importanti se paragonate a quelle degli eterosessuali presi in esame, le cui dimensioni invece si fermavano ad appena dodici centimetri. A detta dei medici che hanno condotto tale ricerca, una simile diversità sarebbe data dalla differente quantità di ormoni di cui il corpo maschile si è impregnato durante la gravidanza.

Su maschi solo 5 hanno un membro superiore ai 16 centimetri. Per fortuna ci sono gli studi scientifici a tranquillizzarci. In quel momento entrano in azione paure ataviche, insicurezza, terrore di deludere, senso di inadeguatezza.

Lo stesso argomento in dettaglio: Omosessualità nell'antica GreciaOmosessualità militare nell'antica Grecia e Pederastia greca. Gli antichi greci non etichettavano le relazioni sessuali secondo codici rigidamente binari, come la società occidentale moderna invece fa: gli uomini che avevano amanti anche di sesso maschile non venivano identificati come omosessuali, in quanto potevano benissimo avere al contempo anche una moglie o altre amanti femminili. La bisessualità nel mondo antico. Il primo modello di relazione bisessuale tramandatoci è quello manifestato dagli eroi omerici: il rapporto fra uomini è, secondo una felice definizione di H.

Pare addirittura che anche chi ha un bel giocattolo nelle mutande tenda ad allungarselo di un paio di centimetri! E voi come vi comportate? Fatecelo sapere nei commenti….

La lunghezza media del pene, secondo la scienza.

Altre informazioni sull'argomento