Erezione a 37 anni, Problemi di erezione.

Problema erezione per la prima volta a 37 anni

erezione a 37 anni mancanza di desiderio sessuale ed erezione

Buongiorno, vorrei esporre un mio problema che è iniziato in sordina ma ora inizia a preoccuparmi. Ho 37 anni e credo di soffrire di problemi di erezione.

erezione a 37 anni perché dio ha avuto unerezione

Non riesco a capire se sono di natura fisica o psicologica. Fin da giovane ho avuto ogni tanto qualche piccolo e erezione a 37 anni problema ma che si è sempre risolto sul nascere.

erezione a 37 anni misura correttamente il tuo pene

Mi bastava rilassarmi un attimo, parlarne con la ragazza e tutto andava a posto senza problemi. Negli anni ho alternato periodi di sesso continuato a periodi senza donne, ma nel complesso posso dire di avere avuto una vita sessuale normale, piena di desiderio, e ogni "problemino" veniva poi controbilanciato da prestazioni ottime e durature.

Sessuologia - disfunzione erettile

La mia vita sessuale quindi, seppur con lunghe pause tra una storia e l'altra, è trascorsa tutto sommato serenamente. Qualche anno fa ho avuto una storia con una donna travolgente, ero sempre desideroso di fare l'amore e non ho quasi mai avuto problemi.

Come affrontare i problemi di erezione a 40 anni? La disfunzione erettiletermine oggi utilizzato dagli andrologi per circoscrivere i problemi di erezione comunemente chiamati impotenza, non sono necessariamente disturbi sessuali legati solamente alla terza età. In pratica non contano gli anni, perché si possono avere problemi erettivi a qualsiasi età. Prima di ricorrere alla disperata ricerca di rimedi, che il più delle volte possono comportare ulteriori problemi come quelli che scoprirai continuando a leggere questo articolo, bisogna capire da cosa potrebbe derivare il problema erettivo e quale sia il modo erezione a 37 anni razionale ed efficace di agire per porre una soluzione ai problemi di erezione a 40 anni. Come perdita improvvisa della rigidità del pene durante il rapporto sessuale ottenuta in precedenza e prima che questo possa essere ritenuto soddisfacente per i partner sessuali.

Dico "quasi" perchè qualche volta mi era capitato di perdere inspiegabilmente l'erezione durante il rapporto. Più che una perdita di erezione la definirei una perdita di eccitazione. Improvvisamente la mente si distrae, e inizio a concentrarmi solo sull'erezione, senza godermi il momento in maniera spontanea.

La paura di diventare impotente. Erezioni meno frequenti, a volta più difficili da ottenere. Ne parliamo con la dott.

Poi, 2 anni fa ho perso una ragazza fantastica a causa di questo problema che non la faceva sentire desiderata. Per quasi 1 anno tutto okma verso la fine della storia era diventato sempre più raro portare a termine un rapporto decente: erezioni mancate, erezioni perse durante il rapporto.

erezione a 37 anni può non esserci erezione a causa dellintestino

Lei è stata molto dolce e comprensiva ma alla fine la cosa ha avuto il suo peso. Devo ammettere che sessualmente non eravamo sempre in sintonia, e quindi non sempre ero eccitato e desideroso di fare l'amore.

Il copione ormai era sempre lo stesso: all'inizio tutto ok, poi durante il rapporto perdevo l'eccitazione e non la ritrovavo più, oppure avevo erezioni incomplete, non "virili".

erezione a 37 anni erezione persa

Ormai non era più una cosa spontanea e naturale, ero sempre concentrato sull'erezione e quindi sempre teso. Da un paio d'anni ormai sono insicuro, evito quasi qualsiasi rapporto, sono rimasto traumatizzato erezione a 37 anni temo sempre che il problema si verifichi.

Ormai quando ho a che fare con una donna non penso ad altro che al momento in cui ci troveremo in intimità, ma mentre prima non vedevo l'ora, adesso temo quel momento e questo non fa altro che alimentare questo meccanismo.

Problema erezione per la prima volta a 37 anni

Credo di essere un uomo "piacente" e non faccio fatica conoscere donne. Quando sono da solo è tutto ok, e a volte mi sveglio con il pene in erezione, ma alterno a periodi di scarso desiderio.

  1. Quando lui ha un problema sessuale, di chi è la colpa? - Alessandra Graziottin
  2. Inserti nel pene
  3. Per questioni di ferie già programmate abbiamo fatto l'amore la prima volta una decina di giorni fa
  4. Ho 37 anni e soffro di disfunzione erettile. - Paginemediche
  5. Ho 37 anni e da 14 anni ho un rapporto felice e completo con la mia partner.

Ormai non capisco più quanto il problema sia organico e quanto sia nella mia testa, quale sia il sintomo e quale la causa.

Cosa posso fare, aiutatemi a capirci qualcosa perfavore.

erezione a 37 anni nessuna erezione da lunga astinenza

Altre informazioni sull'argomento